Anne Frank Museum

Visita il Museo di Anne Frank | Orari, visite guidate e regole

Cos'è il Museo di Anne Frank?

La Casa di Anna Frank è un museo biografico dedicato ad Anna Frank.

Il museo, situato su un canale chiamato Prinsengracht ad Amsterdam, è il luogo dove Anna Frank e la sua famiglia vissero per quasi due anni nascondendosi dai nazisti negli anni della seconda guerra mondiale. Ora convertita in un museo, la Casa di Anna Frank contiene oggetti personali della famiglia Frank e presenta mostre dedicate alla persecuzione degli ebrei durante la guerra.

Il museo di Anna Frank, uno dei siti più visitati nei Paesi Bassi, è un importante eredità storica che ci ricorda i danni irreparabili che discriminazioni e razzismi causano alle vite delle persone.

Museo di Anna Frank

Chi era Anna Frank?

Anna Frank, una diarista tedesco-olandese di origine ebraica, si trasferì ad Amsterdam con la sua famiglia nel 1933.

Nel 1942, insieme alla sua famiglia, si nascose quando iniziarono le deportazioni degli ebrei dall'Olanda. All'epoca aveva solo 13 anni. Per due anni, la famiglia Frank, insieme ad altre quattro persone, visse in clandestinità finché non furono scoperti dalla Gestapo nel 1944 e mandati nei campi di concentramento.

Nel novembre 1944 Anne arrivò con sua sorella Margot a Bergen-Belsen, dove si ammalò e morì di tifo nel marzo 1945.

Informazioni sulla vita di Anna Frank
Museo di Anna Frank

La vita nell'Alloggio segreto - Casa di Anna Frank

Anne Frank e la sua famiglia vissero nell'Alloggio segreto con altre quattro persone per quasi due anni. Durante il giorno dovevano rimanere estremamente silenziosi, in modo che i lavoratori del piano di sotto non potessero sentirli. Solo di notte e durante i fine settimana potevano parlare senza sussurrare o anche solo tirare lo sciacquone. Gran parte del giorno era dedicata alla lettura, allo studio e alla preparazione dei pasti.

Dopo che i magazzinieri andavano a casa, i clandestini si spargevano nell'edificio. Al tramonto le finestre dovevano essere oscurate e nell'Alloggio segreto tornava immediatamente a regnare il silenzio assoluto.

Questo nascondiglio continua ad essere conservato dagli addetti del museo di Anna Frank.

Cosa vedere al museo di Anna Frank

La Casa di Anna Frank è stata aperta al pubblico il 3 maggio 1960 per raccontare la breve vita di Anna e permettere di aprire una discussione sui pericoli dell'antisemitismo, del razzismo e della discriminazione. Una visita al museo ti permetterà di vivere la storia di Anna Frank attraverso citazioni, foto e oggetti personali di coloro che hanno vissuto in clandestinità in queste stanze.

Camera del Museo di Anna Frank

La stanza di Anna Frank

Anna si trovò a condividere la stanza con Fritz Pfeffer, un uomo abbastanza vecchio da essere suo padre. Il fatto di dover vivere a stretto contatto portava spesso a delle tensioni. Uno dei loro principali conflitti riguardava il tempo che trascorrevano alla scrivania, il luogo dove Anna poteva dedicarsi alla scrittura. Per ravvivare la stanza, Anne mise dei quadri alle pareti.

Collezione del Museo di Anna Frank

La Collezione Anne Frank

La casa, che è stata svuotata di tutti i mobili, rimane non arredata su richiesta di Otto Frank. Il museo di Anna Frank ha raccolto oggetti legati alla storia di Anna. Puoi vedere gli oggetti personali delle persone che si sono nascoste qui, come i marchi che mostrano l'altezza di Anna e Margot Frank, i disegni di Anna, le fotografie e altro ancora.

Diario del Museo di Anna Frank

La stanza del diario

Il diario originale è in mostra alla Casa di Anne Frank. La versione riscritta del Diario di Anne Frank: il "Libro delle citazioni preferite", in cui Anne copiava le citazioni che le piacevano, e il suo "Libro dei racconti" con brevi storie che aveva inventato sono anch'essi in mostra.

Mostra del Museo di Anna Frank

Mostre

Visita la mostra "Reflections", dove autori, politici, visitatori della Casa di Anne Frank e persone che la conoscevano parlano dell'importante messaggio trasmesso dal suo diario. La mostra consiste in tre grandi proiezioni video che invitano i visitatori a riflettere sulla vita di questa adolescente.

Protocolli Covid al Museo di Anne Frank

  • Il distanziamento sociale dovrà essere osservato con i visitatori che non fanno parte del tuo gruppo.
  • I visitatori sono incoraggiati ad osservare le misure igieniche e di sterilizzarsi le mani con regolarità.
  • I visitatori sono i benvenuti a condizione che ci si presenti alla visita provenendo da almeno 24 ore senza alcun sintomo influenzale o relativo a COVID.
  • All'interno del locale le modalità di pagamento sono senza contatto.

Come acquistare i biglietti per il Museo di Anne Frank

Prenota i tuoi biglietti per il Museo di Anne Frank in anticipo per un'esperienza per assicurarti il giorno di visita che preferisci. Ci sono tre diverse opzioni di biglietti tra cui scegliere:

Biglietti per il Museo di Anna Frank
Tour del Museo di Anna Frank
Tour a piedi del Museo di Anna Frank

Visite di gruppo

La Casa di Anna Frank offre due programmi speciali per gruppi - un programma introduttivo e un programma educativo per studenti.

  • Visite scolastiche: la Casa di Anne Frank offre programmi educativi per le scuole primarie, secondarie e professionali. Segui il link per informarti sulle opzioni disponibili e prenota una visita.
  • Programma introduttivo: questa opzione permette a gruppi di 15-35 persone di fare un viaggio attraverso la storia della Seconda Guerra Mondiale, la vita di Anna Frank, la persecuzione degli ebrei prima del tour vero a proprio.

Al momento i biglietti per le visite di gruppo non sono disponibili.

Organizza la tua visita al Museo di Anne Frank

Orari
Come arrivare
La caffetteria del museo
Negozio del museo
Audio-tour gratuito
Cose da fare nelle vicinanze
  • Da aprile a ottobre, il museo è aperto dalle 09:00 alle 22:00. 
  • Da novembre a marzo, il museo è aperto fino alle 19:00 e il sabato fino alle 22:00. 
  • In giugno, luglio e agosto, il museo apre alle 08:30.
Orari del Museo di Anna Frank

Eccezioni agli orari di apertura: Visita il sito ufficiale.

Durata: Una visita alla casa di Anna Frank dura circa 1 ora. 

Orario migliore per visitare il Museo di Anna Frank:

  • Per evitare le folle, visita Amsterdam tra aprile e maggio o settembre e ottobre. 
  • I giorni feriali sono migliori per visitare la Casa di Anna Frank: i tempi di attesa sono molto più brevi.
Indirizzo della Casa di Anne Frank

Indirizzo: Westermarkt 20, 1016 GV Amsterdam, Paesi Bassi

Trovalo sulla mappa

  • In autobus: le linee 21, 22, 347, 357 e 397 ti portano alla Casa di Anna Frank. La fermata dell'autobus più vicina è Westermarkt, a soli 3 minuti di distanza a piedi.
  • In treno: le linee ferroviarie IC, ICD e SPR si fermano vicino alla Casa di Anna Frank. Il muse si trova a 20 minuti a piedi dalla Stazione Centrale di Amsterdam.
  • In tram: prendi il tram 13 o 17 e scendi alla fermata Westermarkt, a circa un minuto a piedi.
  • In metro: prendi la linea 52 della metro, che parte dalla stazione della metro Noord.
Caffè Museo di Anna Frank

Rilassati alla caffetteria del museo della Casa di Anna Frank dopo il tuo tour. Goditi una bella vista del Prinsengracht insieme al tuo pasto. il locale offre una vasta gamma di bevande e opzioni per il pranzo e gli spuntini. Si può accedere al caffè solo attraverso il museo.

Si prega di notare: la caffetteria è temporaneamente chiusa.

Negozio del Museo di Anna Frank

Puoi acquistare Il Diario di Anna Frank, il catalogo del museo, cartoline o altre pubblicazioni. Tutti i proventi dell'acquisto sono destinati alla conservazione del Museo di Anne Frank e alle sue attività educative.

Il negozio del museo mantiene gli stessi orari di apertura del museo. Vi si può accedere solo attraverso il museo. Gli articoli venduti nel negozio del museo sono disponibili anche online.

Audio tour del Museo di Anna Frank

La struttura offre ai visitatori un audio tour gratuito. L'audio permette di capire il contesto storico dei fatto narrati nle museo e fornisce informazioni approfondite sulla persecuzione degli ebrei, la seconda guerra mondiale, la vita di Anna Frank, l'esperienza della clandestinità e altro ancora. L'audio tour è disponibile in nove lingue: Olandese, Inglese, Francese, Tedesco, Ebraico, Italiano, Giapponese, Portoghese e Spagnolo.

Museo di Anna Frank nelle vicinanze
  • The Amsterdam Tulip Museum: passeggia attraverso la storia del tulipano, uno dei simboli dei Paesi Bassi, con una collezione di fotografie e video dedicate all'argomento.
  • Crociera sul canale: attraversa i famosi canali della città e scopri il passato storico e la cultura della città.
  • Rijksmuseum: visita il Rijksmuseum, il più grande museo d'arte del paese che ospita oltre 8000 opere d'arte uniche..
  • Van Gogh Museum: Visita il famoso Museo Van Gogh e ammira un'enorme collezione di dipinti e disegni di Van Gogh.
  • Vondel Park: goditi un picnic nel più grande parco cittadino. questo spaizo offre un teatro all'aperto, un noleggio di rollerblade, un giardino di rose e diversi caffè.

Regole per i visitatori

  • Consigliamo di arrivare in orario. Se sei in ritardo o perdi la tua fascia oraria, non ti sarà permesso di entrare
  • Sfortunatamente la parte vecchia del museo e l'Alloggio segreto non sono accessibili alle persone su sedia a rotelle. Le persone su carrozzina potrebbero, tuttavia, avere accesso alla parte moderna del museo. 
  • Non è permesso fotografare nel museo per proteggere gli oggetti originali esposti e per evitare di arrecare disturbo agli altri visitatori.
  • I pagamenti nel museo, nel caffè del museo e nel negozio del museo possono essere effettuati solo con carta bancaria o di credito.
  • La struttura dispone di un servizio guardaroba dove puoi lasciare il tuo cappotto, borsa o ombrello. Solo le borse più piccole di un foglio A4 possono essere portate all'interno. Lascia le tue borse grandi in hotel o depositalo alla stazione centrale di Amsterdam.
  • Ai visitatori non è permesso fumare nel complesso del museo.
  • A chi è sotto l'influenza di alcol, droghe o sostanze simili sarà negato l'ingresso.
  • I bambini sotto i 12 anni possono visitare il museo solo se accompagnati da un adulto.
  • Cibo e bevande non possono essere acquistati nel complesso museale. Le bevande acquistate nella caffetteria del museo non possono essere consumate al di fuori dell'area designata

Tour virtuale della Casa di Anna Frank

Realtà virtuale: Usa l'applicazione 'Anne Frank House VR' per esplorare il nascondiglio di Anna Frank e della sua famiglia. Nell'applicazione VR, tutte le stanze dell'alloggio segreto sono arredate come quando erano occupate dal gruppo in clandestinità, tra il 1942 e il 1944..

Vista a 360 gradi: nel 2004, la cooperativa edilizia Ymere, in collaborazione con la Casa di Anna Frank, ha restaurato la casa della famiglia Anna Frank per ripristinarne lo stile originale degli anni '30. Dopo un'attenta ricerca, sono stati selezionati mobili che avrebbero potuto essere utilizzati dalla famiglia Frank. La casa ora funge da casa per scrittori rifugiati.

Versione 3D: per coloro che non possono visitare il museo, la Casa di Anne Frank ha ricreato l'Alloggio segreto visitabile online, una versione in 3D del nascondiglio. Disponibile per la visualizzazione sul sito ufficiale, puoi vedere tutte le stanze dell'Alloggio segreto e anche leggere interessanti curiosità sulla vita nella clandestinità.

Tutte le risposte alle tue domande sulla Casa di Anne Frank

Il Museo di Anna Frank è aperto al pubblico in questo momento?

Sì, il Museo di Anna Frank è aperto ai visitatori.

Dove posso comprare i biglietti per il tour del Museo di Anne Frank?

I biglietti per il tour del Museo di Anne Frank possono essere acquistati solo online, dal sito ufficiale della Casa di Anne Frank.

Quanto tempo posso rimanere all'interno del Museo di Anna Frank?

Anche se il tuo orario di inizio è fisso, a seconda della fascia oraria assegnata sul tuo biglietto, puoi rimanere per tutto il tempo che vuoi.

Si possono scattare foto all'interno del Museo di Anna Frank?

No, non è permesso fotografare nel Museo di Anne Frank. il divieto è in vigore per proteggere gli oggetti originali del museo e per evitare di causare fastidi agli altri visitatori.

C'è un servizio guardaroba disponibile al Museo di Anna Frank?

Sì. Tieni però presente che non hanno lo spazio per riporre grandi borse, zaini o valigie.

Quanto dura il tour del Museo di Anna Frank?

In media, il tour del Museo di Anna Frank dura un'ora.

Quando è il momento migliore per fare il tour del Museo di Anna Frank?

Per condizioni meteo migliori e meno folla, consigliamo di visitare tra aprile e maggio o settembre e ottobre.

Il Museo di Anna Frank è accessibile ai disabili?

Sfortunatamente solo la parte moderna del museo è accessibile alle persone su sedia a rotelle.